• 1,99 €

Descrizione dell’editore

Visiting Irpinia Castles - Taste and Culture, la prima guida in italiano, interattiva e multimediale, che ti porta tra i Castelli d’Irpinia, e non solo, con un clic o un tap: Parchi archeologici, cinte murarie, torri, borghi medioevali, palazzi e monumenti religiosi divisi in capitoli e descritti con cenni storici, centinaia di foto originali raccolte in gallerie fotografiche e video spot, cartine interattive, 90 test di verifica e apprendimento per bambini e ragazzi e adulti, glossario terminologico e riferimenti a personaggi storici, principali prodotti tipici, manifestazioni ed eventi culturali importanti; link diretti alla casella di posta elettronica per richiedere informazioni su disponibilità e sui percorsi turistici e/o organizzare una visita ai luoghi storici; link diretti al sito internet per accedere alle pagine in italiano, inglese, tedesco e giapponese, link diretti ai social media Facebook, Twitter, Blogger; Back Stage e note dell’autrice.

Versione in Italiano predisposta per iBooks/Libri per Mac, iPad, iPhone.
In preparazione le versioni in Tedesco e Giapponese.


Altre notizie su:

tinarigione.com
facebook.com/tina.rigione1

castellidirpinia.com
facebook.com/CASTELLI-dIRPINIA-119610694727775

twitter.com/CastelliIrpinia
castellidirpinia.blogspot.com


Chi è Tina Rigione

Principalmente è una creativa


Nata ad Avellino, dal 1993 si occupa di associazionismo culturale e sociale, organizzando concorsi artistici e letterari. Nel 1997 ha istituito il salotto culturale "Per caso sulla piazzetta" divenuto Associazione Culturale no-profit nel 2001 con Maria Torri e Flavia Nazzaro.

A settembre 2002 dà vita alla manifestazione internazionale culturale "Le Notti Ritrovate", raccogliendo ad Avellino scrittori italiani e internazionali, di cui è anche direttore artistico.

Pubblicazioni: nel 2000 la silloge di poesia "I versi" con la prefazione del poeta emiliano Rossano Onano; "Terra" nel 2003 con la prefazione del prof. Giuseppe d'Errico; il thriller "COMMISTY-non lontano dal buio" nel 2004 e in seconda edizione nel 2009. Ha scritto il monologo in tre frammenti STABAT MATER per lo Stabat Mater di G.B. Pergolesi eseguito dall'associazione musicale Zenit 2000 a Pasqua 2006. Ha scritto i versi di presentazione per J.S. Bach: Aria sulla IV corda dall'Ouverture n°3 in Re Mag. BWV 1068, Menuet e Badinerie dall'Ouverture n°2 in Si Min. BWV 1067; per A. Vivaldi: Concerto alla Rustica, Concerto La Notte, Concerto Madrigalesco, Concerto Il Gardellino, Concerto in La Mag.; per A. Piazzolla: Melodia in La min, Oblivion; per S. Mercadante: Concerto in mi minore; per D. Cimarosa: Il Maestro di Cappella.

Ha curato la revisione italiana dei libri dello scrittore americano Jack Ketchum: RED (Mondolibri 2009) e LA RAGAZZA DELLA PORTA ACCANTO (Gargoyle Books 2009, Mondolibri 2009).

Alcuni suoi articoli sono apparsi su riviste nazionali e internazionali quali Sinestesie, YIP Yale Italian Poetry, Due Sicilie, Lo Brigante o su quotidiani. Ha lavorato al progetto editoriale ALLITTERERò (letterario di informazione) dell'editore Pasquale Marruzzo.

È curatrice della Collana di Poesia Le Notti Ritrovate edita da "Per caso sulla piazzetta" e ideatrice della Collana Twin Faces in Italiano e Inglese.

Nel 2009 ha ideato e realizzato il progetto di promozione turistica e culturale Castelli d’Irpinia e gestisce il Portale Internazionale castellidirpinia.com in italiano, inglese, tedesco e giapponese. Castelli d’Irpinia® è un suo marchio registrato.

Nel 2013 firma l'ideazione e la direzione artistica degli eventi del Comune di Chiusano di San Domenico (Av) di "Un'estate a Chiusano, tra cultura, sport e tipicità, prima edizione".

Nel 2014 firma l'ideazione e la direzione artistica degli eventi del Progetto la "Cattura dell'Orso" per il Comune di Chiusano di San Domenico (Av) con i Laboratori artistici curati dalla Disney Italia.

Ha pubblicato inoltre tre Cataloghi fotografici e storici a stampa di Visiting Irpinia Castles: I edizione maggio 2015, catalogo fotografico e storico in italiano, inglese, tedesco, giapponese; II edizione novembre 2015 text version limited edition in Italian and Japanese languages; III edizione marzo 2017 catalogo fotografico e storico in italiano, inglese, tedesco, giapponese.

A fine aprile 2019 esce la sua prima esperienza digitale con Visiting Irpinia Castles in Italiano (ISBN: 9788888332277 - Apple ID: 1462162292) per iBooks Store della Apple per la quale ha curato personalmente l’impaginazione e i dettagli multimediali e interattivi, e a luglio 2019 pubblica la versione in Inglese (ISBN: 9788888332284 - Apple ID: 1471103747).

GENERE
Europa
PUBBLICATO
2019
30 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
222
EDITORE
Tina Rigione
DIMENSIONE
1.7
GB

Altri libri di Tina Rigione