• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Deutchland, un nome che suscita timore e rispetto.

In effetti la Germania è un Paese strutturalmente problematico; situata nel cuore geografico dell’Europa, essa appare allo stesso tempo “troppo grande per essere amata e troppo piccola per essere temuta”, per parafrasare una celebre espressione del cancelliere Helmut Schmidt. Questi fattori critici che caratterizzano la Patria di Goethe hanno sempre esercitato una pressione fortissima sui delicati equilibri europei in ragione del loro combinarsi con ambizioni di tipo imperiale, una crescita industriale assolutamente straordinaria e con una spiccata vocazione mercantilista.

Weltpolitik si propone di ricostruire la storia tedesca degli ultimi due secoli mettendo in luce la straordinaria continuità economica, geopolitica e strategica che caratterizza l’approccio della Germania verso il resto del mondo.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2019
17 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
505
EDITORE
GoWare
DIMENSIONE
1.7
MB

Altri libri di Giacomo Gabellini