• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Con agilità e ironia Margherita Morgantin affronta attraverso i suoi disegni alcuni aforismi dell’ultimo Wittgenstein tratti da Della certezza, scritti tra il 1949 e il ’51. E mentre perlustra lo statuto della certezza e del senso comune, i limiti della conoscenza e l’ingombro del dubbio, l’incrocio tra convinzioni e convenzioni, l’immaginazione visiva dell’artista si muove acrobaticamente sul filo delle parole del filosofo.“Che rapporto c’è tra Margherita e Ludwig? Risposta: i due giocano, come fratello e sorella. Non litigano, non fanno sesso, lui non fa il Maestro, s’intendono fra loro, chi li guarda capisce e non capisce, lei lo imita ma poi lo comanda e lo scherza” (Luisa Muraro).

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2020
10 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
148
EDITORE
Nottetempo
DIMENSIONE
4
MB

Altri libri di Margherita Morgantin