• ¥650

発行者による作品情報

Vero spartiacque della storia greca, la Guerra del Peloponneso fu il primo scontro fratricida “globale” in Grecia. Ma è anche il primo di cui siano state studiate storiograficamente le cause, sia all’epoca, a partire dal suo grande cronista Tucidide, sia tuttora. Le conseguenze di questa «guerra civile», conclusasi con l’egemonia di una Sparta impreparata al suo nuovo ruolo e con il tramonto di Atene come “capitale” politica e militare, si rivelarono con il tempo ben più pesanti dell’immediato. La scissione del potere politico-militare dallo sviluppo culturale ed artistico, di cui Atene sarebbe rimasta faro di irradiazione fino all’avvento di Alessandria nella seconda metà del IV secolo, indebolì tutto il mondo greco. Il secolo successivo si aprì con una crisi demografica, economica, militare che spianò la strada, dopo appena cinquant’anni, alla conquista della Grecia da parte di Filippo II di Macedonia.

ジャンル
歴史
発売日
2021年
12月4日
言語
IT
イタリア語
ページ数
108
ページ
発行者
Pelago
販売元
DigitPub srl
サイズ
6.3
MB