• $229.00

Descripción de editorial

Nel libro di Dubravka Ugrešić, quella che ci si dispiega davanti agli occhi è una perlustrazione pungente e piena di humour dell’omologazione che colonizza e digerisce ogni aspetto della nostra esistenza, dell’illusione consumistica dell’opulenza, della marginalizzazione delle differenze, in cui non sono piú pensabili controculture rivoluzionarie, ma un’unica magmatica, dilagante incultura – o, piú precisamente: una cultura karaoke… Come nel gioco-performance inventato da un musicista giapponese all’inizio degli anni ’70, la “cultura karaoke” consuma gli originali, riproduce modelli, moltiplica anonimamente materiali, rende tutti star per qualche minuto. Dalla televisione alla letteratura, dalla chirurgia plastica al libero mercato, da internet alle mode e ai modi della vita quotidiana, dai sistemi politici alle ideologie, Ugrešić perlustra “il globale spettacolo karaoke e tutti noi – che ne siamo volontari, identici seguaci”.Cultura Karaoke ha ricevuto il Premio Jean Améry per la saggistica nel 2011 ed è stato finalista al National Book Critics Circle Award per la critica.

GÉNERO
Historia
PUBLICADO
2020
mayo 8
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
384
Páginas
EDITORIAL
Nottetempo
VENDEDOR
DigitPub srl
TAMAÑO
450.6
KB

Más libros de Dubravka Ugrešić

Otros libros de esta serie