DIARIO DEL NOVECENTO - Pablo Neruda

Incontri ravvicinati con personaggi da non dimenticare

    • $15.00
    • $15.00

Descripción editorial

Nell’arco di circa trenta anni l’autore di queste pagine, come giornalista e critico letterario, ha avuto il piacere di incontrare direttamente o “indirettamente" molti dei protagonisti del mondo culturale del Novecento, di conversare a lungo con loro, di compiere ricerche fra i loro scritti inediti e di raccontare degli incontri, delle ricerche in vari articoli pubblicati su vari periodici. Testi che oggi riaffiorano come le pagine sparse di un suo personale Diario del Novecento da condividere con chi non desidera perdere la memoria di personaggi inimitabili del secolo scorso.



Era il 1974 e dai quaderni sfuggiti alla perquisizione dei militari cileni dopo il «golpe» uscì, come un affascinante romanzo, la straordinaria vicenda umana di Pablo Neruda, il grande poeta cileno (Premio Nobel per la Letteratura 1971) che allora era scomparso un anno prima. Pagine da cui emergevano I viaggi, gli amori e le lotte dello scrittore che da ragazzo sognava sulle pagine di Salgari e  che nella sua lunga vita ebbe, tra gli amici più cari, Garçia Lorca, Pablo Picasso e Salvador Allende. 

GÉNERO
Biografías y memorias
PUBLICADO
2012
16 de marzo
IDIOMA
IT
Italiano
EXTENSIÓN
12
Páginas
EDITORIAL
Simonelli Editore
VENTAS
Simonelli Editore srl
TAMAÑO
818.2
KB

Más libros de Luciano Simonelli

2012
2012
2022
2022
2022
2021