• € 12,99

Beschrijving uitgever

Quale sarà il futuro energetico della Terra? La soluzione ai problemi energetici dell'uomo potrebbe davvero arrivare dallo spazio?

L’umanità è di fronte a una svolta: non più di 100 anni ci separano dall’esaurimento delle riserve di combustibili fossili. Rimangono dunque pochi decenni per costruire un’alternativa valida, e che vedrà probabilmente un notevole contributo delle fonti rinnovabili, rivelatesi già concorrenziali con il petrolio e che in Paesi come l’Austria coprono il 60% del fabbisogno di elettricità.

Resta più incerto il contributo che potrà arrivare dall’energia nucleare, combattuta da molti per le ben note questioni legate alla sicurezza e allo stoccaggio delle scorie, questioni almeno in parte superabili con la realizzazione di impianti di nuova generazione e con il riciclaggio delle scorie. Tuttavia, rimarrebbero sul tappeto problemi non meno importanti quali il rischio di proliferazione degli ordigni bellici e l’esorbitante costo dello smantellamento degli impianti al termine del ciclo di operatività.

Una prospettiva affascinante, anche se non praticabile sul breve periodo, è quella della fusione nucleare, inesauribile e "pulita", per la quale sono stati avviati gli esperimenti europei ITER e JET, e che potrebbe avere un risvolto fantascientifico: lo sfruttamento dei giacimenti di elio-3 (un combustibile possibile per la fusione) scoperti sulla Luna.

GENRE
Professioneel en technisch
UITGEGEVEN
2010
22 november
TAAL
IT
Italiaans
LENGTE
111
Pagina's
UITGEVER
Springer Milan
GROOTTE
2,1
MB

Andere boeken in deze serie