• 49,00 kr

Publisher Description

L’Italia s’innamora degli azzurri e gli spagnoli scoprono la democrazia.
Due voci, una spagnola e una italiana, per ripercorrere le vicende di Espana ‘82, l’edizione del campionato del mondo più affollata e monumentale di tutti i tempi.
Da una parte l’Italia dei campioni: dopo i lontanissimi successi del 1934 e del 1938, ed entusiasmando i novantamila spettatori del Santiago Bernabeu. la squadra di Enzo Bearzot e Dino Zoff vinceva un Mondiale ricco di polemiche.
E saranno proprio le parole dello stesso Zoff a riportarci alla memoria le vittorie più belle,
le difficoltà, le scelte.
Ma il calcio non è il solo aspetto di questo libro: si ripercorre anche il momento storico della Spagna, le scelte compiute per organizzare un evento sportivo di tale portata, la delusione dei tifosi iberici per una squadra arresasi presto, lottando poco e male, e il definitivo affermarsi di una Spagna democratica, ormai lontana dagli anni di Franco.

GENRE
Sports & Outdoors
RELEASED
2014
June 1
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
314
Pages
PUBLISHER
Absolutely Free
SIZE
2.1
MB

More Books by Gianni Bondini & Juan Antonio Simon