• USD 29.99

Descripción de editorial

I Cento sonetti del senese Alessandro Piccolomini (Roma, 1549) sono una raccolta poetica di sicuro interesse nel panorama della lirica rinascimentale, tanto per il lucido progetto teorico, ben delineato nella lunga lettera prefatoria, quanto per la proposta di una poesia di forte impronta oraziana, alimentata dai principi dell’Etica di Aristotele. Nel libro infatti il pathos lirico viene infatti interpretato alla luce di un rigoroso ethos, in nome del quale Piccolomini intende rivendicare per la poesia un significativo valore sapienziale. I Cento sonetti diventano così una consapevole reazione alle forme del petrarchismo più banale ed esclusivamente amoroso e, insieme, un ambizioso tentativo di attribuire piena dignità al genere lirico all’interno del sistema dei saperi. L’edizione dell’opera, corredata da un puntuale commento e dalle schede biografiche dei destinatari dei sonetti, è arricchita da un’appendice di testi estravanganti.

GÉNERO
Ficción y literatura
PUBLICADO
2015
enero 1
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
384
Páginas
EDITORIAL
Librairie Droz
VENDEDOR
immateriel.fr
TAMAÑO
11.8
MB

Más libros de Alessandro Piccolomini & Franco Tomasi