• USD 5.99

Descripción de editorial

Maratea e Amantea, protagoniste della lotta contro l’invasore francese, nelle pagine di questo saggio, insieme con i comandanti delle rispettive piazze e con le masse legittimiste, ritornano a far da voce portante nella narrazione di quelle vicende di armi e di sangue che, nel 1806-1807, interessarono la parte continentale del regno borbonico e in modo particolare il territorio calabro- lucano. Riemergono, così, in primo piano i vari protagonisti di quell’evento e di quei giorni ormai lontani e riprendono a muoversi su una scena che, per via del tempo, assumendo i contorni d’una vicenda favolosa, sembra appartenere, anche per il ritmo narrativo seguito dall’autore, più alla dimensione d’un romanzo che alla misura d’un saggio. In questa atmosfera narrativa e in questo sfondo di scontri, le due cittadine del Tirreno, a distanza di due secoli, riprendono il proprio posto nella storia di quegli anni e tornano, insieme con i propri comandanti Alessandro Mandarini e Rodolfo Mirabelli, a tesserne la tela, ripresentandone gli avvenimenti dalla posizione privilegiata di chi li ha conosciuti e vissuti, delineandone gli aspetti e consegnandone vicende e protagonisti all’uomo del terzo millennio.

GÉNERO
Historia
PUBLICADO
2016
febrero 22
LENGUAJE
IT
Italiano
EXTENSIÓN
106
Páginas
EDITORIAL
Luigi Pellegrini Editore
VENDEDOR
StreetLib Srl
TAMAÑO
1.1
MB

Más libros de Eugenio Maria Gallo