• 2,99 €

Descrição da editora

Quest'opera rientra nella parte finale della produzione di Platone, scritto probabilmente dopo il suo secondo viaggio in Sicilia del 366 a.C. Si tratta dell'ultimo dialogo in cui Socrate è protagonista con Filebo e Protarco, durante il quale si trattano temi fondamentali della filosofia platonica come il  bene vero punto di partenza fondamentale per ottenere una vita felice e con la negazione che esso possa coincidere con il piacere. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

GÉNERO
Não ficção
LANÇADO
2020
12 de maio
IDIOMA
IT
Italiano
PÁGINAS
97
EDITORA
Fermento
TAMANHO
1,6
MB

Mais livros de Platone