• 5,99 €

Descrição da editora

Il secolo dei filosofi e dell’Encyclopédie, il secolo di Newton e della ragione scientifica si rivela anche il secolo della prosa nelle sue molteplici varietà stilistiche e nella sua sorprendente ricchezza di forme discorsive che vanno dall’eloquenza sino alla conversazione, al dialogo con il lettore su tutto ciò che interessa l’uomo e il suo universo culturale. La poesia del primo Settecento riordina su dominanti razionalistiche il mobile gioco combinatorio dell’ingenium secentesco e lo converte nel wit regolato delle poetiche arcadiche e cartesiane, in nome di un classicismo che ripropone con sapiente mestiere e con lucida misura la precisione visiva dell’ut pictura poësis, dove la parola ha il profilo di un oggetto e la nitidezza di un disegno geometrico ornatamente essenziale. Si sviluppa una lirica neo-oraziana di moderno decoro aperta ai toni alti dell’ode, una poesia didascalica e satirica che da Pope a Parini attesta una vitalità pari alla squisitezza, e infine la celebrazione poetica della scienza e dei suoi eroi che immette nell’universo newtoniano l’incanto decorativo delle favole antiche. In questo ebook si spazia in tutte le declinazioni della letteratura settecentesca, sia nelle varie espressioni della parola poetica applicata al teatro, sia nel romanzo, con la sua esplorazione dei rapporti umani nella dimensione domestica di una storia privata e di una cronaca variamente avventurosa.

GÉNERO
Ficção e literatura
LANÇADO
2014
26/Novembro
IDIOMA
IT
Italiano
PÁGINAS
376
EDITORA
EM Publishers
TAMANHO
1.1
MB

Mais livros de Umberto Eco

Outros livros desta série