• 2,99 €

Publisher Description

Andy Warhol appare dinanzi al pubblico, in mezzo agli spettatori che ha invitato per la sua ultima festa. Ma il locale intorno è silenzioso, freddo. C'è solo una donna ad accoglierlo: Marilyn Monroe, la sua Marilyn, la donna che lui trasformò in icona. E' una donna reale? O è solo la proiezione dei suoi fantasmi, delle sue paure più segrete? Warhol è obbligato a sottoporsi alle domande di Marilyn che lo incalzano sulla sua vita privata, sul valore della sua arte, sul rapporto che ha intrattenuto con le sue “superstar”: davanti a Warhol, e in mezzo al pubblico, si materializzano tre personaggi del suo passato: Edie Sedgwick, la ragazza venuta dal nulla che lui trasformò in un simbolo della Factory; Freddy Herko, il ballerino che danzava sui pattini; Valerie Solanas, la femminista che gridava la sua rabbia in piazza. Ciascuno di questi tre personaggi accusa Warhol di avergli rovinato la vita: Edie diventò tossicodipendente, Freddy si gettò dalla finestra di un palazzo, Valerie Solanas gli sparò un colpo di pistola che quasi lo uccise. Le superstar della Factory raccontano il successo e il fallimento, l’arte e la droga, la musica e il denaro: le contraddizioni che resero grande l’arte di Warhol e distrussero le vite di chi gli stava intorno. Warhol trasformò la sua vita un'opera d'arte o sfruttò le persone intorno a lui per vendere se stesso?
 

GENRE
Arts & Entertainment
RELEASED
2020
March 12
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
46
Pages
PUBLISHER
Mirko Di Martino
SIZE
846.1
KB

More Books by Mirko Di Martino