• 4,99 €

Publisher Description

L'interesse di P. D. Ouspensky per i tarocchi risale ai primissimi anni del Novecento, e precede l'incontro con Gurdjieff. Affascinato dalla misteriosa struttura delle carte, nel 1913 pubblica questo breve saggio in cui racconta, con stile poetico e immaginativo, la macchina filosofica rappresentata dai 22 arcani maggiori. Nell'interpretazione del filosofo russo, i tarocchi sono un vero e proprio "libro" di simbolismo ermetico che permette di accedere a un mondo più ampio e profondo. La disposizione delle carte in forma di triangolo proposta da Ouspensky è la rappresentazione della relazione metafisica tra Dio, l'Uomo e L'universo.

GENRE
Health & Well-Being
RELEASED
2020
February 1
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
65
Pages
PUBLISHER
Tlon
SIZE
4.2
MB

More Books by Petr D. Ouspensky