• 5,99 €

Publisher Description

Accanto alle glorie saldamente installate nel Pantheon dell’arte, l’Ottocento ci ha consegnato acquisizioni importanti che sono alla base di una mutazione così radicale nell’estetica e nel pensiero da lasciare un’impronta nel secolo nuovo. L’invenzione di uno spazio non più definito dalla scatola prospettica brunelleschiana, la raffigurazione di uno spazio ambiguo e illimite, nell’Inghilterra di Turner e nella Germania di Friedrich, segnano una cesura definitiva nei confronti della civiltà umanistica che esprimeva invece la padronanza della coscienza dell’universo: la prospettiva fiorentina, che costituiva lo strumento per governare otticamente e intellettualmente il mondo viene messa in discussione dall’Ottocento romantico, in cui l’orizzonte si spalanca a 360 gradi e l’uomo piccolo e solitario si confronta titanicamente con una natura indomita e misteriosa e con un’anima incontrollabile e per molti aspetti sconosciuta. In questo ebook si può trovare tutto lo splendore dell’arte Ottocentesca con i suoi protagonisti, da Géricault a Manet, da Goya a Blake, a Friedrich, alla Scuola architettonica di Chicago, fino al primo Picasso, e con tutte le sue espressioni, dal romanticismo all’impressionismo, fino all’esperienza americana.

GENRE
Arts & Entertainment
RELEASED
2014
September 12
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
287
Pages
PUBLISHER
EncycloMedia Publishers
SIZE
881.1
KB

More Books by Umberto Eco

Other Books in This Series