Descrizione dell’editore

L’anno scorso sotto la Loggia del Municipio, nel cuore della città, sessanta poeti hanno letto i loro versi durante le cinque serate di pordenonelegge.it davanti ad un pubblico attento e appassionato, dando vita ad una vera e propria festa. Si ripete che è necessario l’approfondimento critico come bussola per orientarsi e dare una direzione al ramificato panorama della contemporaneità, ma non si deve dimenticare che sono altrettanto importanti la condivisione e l’ascolto, senza i quali la poesia perde qualcosa. Non tanto perché l’evento possa sostituire l’esperienza della lettura individuale o la riflessione sulla parola, quanto perché la poesia oggi ha bisogno di essere ascoltata, anche uscendo dalle proprie consuete nicchie. In questi tempi difficili o la poesia accetta questo rischio o diventa un discorso sempre lontano dalle persone a cui vorrebbe rivolgersi.

Inoltre nel 2012 il festival ha partecipato al Crossroad European Literature Project in collaborazione con i festival di Cùirt in Irlanda e di Vilenica in Slovenia. Tale progetto intende creare una rete di condivisione di voci ed esperienze, ospitando autori stranieri e organizzando laboratori di traduzione. Tutto ciò per inventare uno spazio di incontri dove far nascere relazioni o consolidarne di esistenti e per far uscire la poesia e i festival letterari dal solo ambito nazionale, che forse è il limite più grave che ha caratterizzato la recente tradizione culturale italiana. Il futuro è invece il dialogo tra le letterature, che è dialogo tra culture per incontrare mondi diversi, facendoli propri, perché noi siamo anche gli altri.

Alla sera la poesia

È per tutti questi motivi che abbiamo costruito questa antologia, che vuole essere una testimonianza di quei giorni e un modo per dire che pordenonelegge.it vive tutto l’anno anche fuori dai più conosciuti giorni del festival di settembre, perché la scintilla che lo muove si alimenta di continui progetti e iniziative. All’inizio del libro abbiamo riportato il calendario degli autori di Alla sera la poesia del 2012, che funge anche da indice: cliccando su ciascun nome, si ha la possibilità di andare direttamente alla pagina interessata.

I testi sono quelli letti durante quelle serate e sono stati tradotti in inglese grazie al contributo di diversi autori, in particolare Daniela Sartogo, cui va un ringraziamento prezioso. Con questa antologia intendiamo dar vita ad una serie di pubblicazioni che possano far rivivere il festival oltre i giorni del festival, oltre che farci diventare editori delle iniziative e dei progetti in cui crediamo, nella speranza che possano essere utili a chi desidera avvicinarsi alla poesia.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2014
20 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
229
EDITORE
Fondazione pordenonelegge
DISTRIBUTORE
Fondazione Pordenonelegge
DIMENSIONE
204.2
KB