• $0.99

Publisher Description

Traduzione di Francesco Acri.

L'Apologia di Socrate è un testo giovanile di Platone. Scritto tra il 399 e il 388 a.C., è la più credibile fonte di informazioni sul processo al vecchio filosofo ateniese. Il testo è uno scritto particolare, in quanto la narrazione non è in forma di dialogo tra due o più persone: sia Platone che Socrate, infatti, disdegnavano la scrittura sostenendo che la filosofia fosse un'arte prettamente orale.

Nota: gli e-book editi da E-text in collaborazione con Liber Liber sono tutti privi di DRM; si possono quindi leggere su qualsiasi lettore di e-book, si possono copiare su più dispositivi e, volendo, si possono anche modificare.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2012
May 1
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
41
Pages
PUBLISHER
E-text
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
171.3
KB

More Books by Plato