• $6.99

Publisher Description

Questo lavoro ha l’obiettivo di illustrare i meccanismi sottostanti il funzionamento dell’economia dei paesi della sponda meridionale del Mediterraneo. Il minimo comun denominatore di queste economie è l’influenza della Sharia sull’organizzazione dei mercati reali, sul sistema finanziario e sulle politiche redistributive dello Stato.
La conoscenza dei principi di economia islamica è essenziale per cogliere appieno le opportunità offerte dal crescente, seppur lento, processo d’integrazione commerciale delle aree geografiche delle sponde del Mediterraneo manifestatosi nell’ultimo decennio.
Accanto a ostacoli di tipo politico ed economico, vi sono evidenti difficoltà di carattere culturale. Spesso i musulmani accusano i paesi occidentali di non comprendere le loro tradizioni e le motivazioni sottostanti certe pratiche economiche. Gli europei si astengono dall’investire e dall’intrattenere relazioni economiche con i paesi MENA (Middle East and North Africa) perché li considerano economie poco trasparenti, nebulose e rischiose.
Questo lavoro cerca di colmare, anche se solo parzialmente, il difetto di conoscenza delle logiche di base del funzionamento dell’economia reale e finanziaria dei paesi musulmani.

GENRE
Business & Personal Finance
RELEASED
2005
September 1
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
96
Pages
PUBLISHER
Yorick Editore
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
3
MB