• $17.99

Publisher Description

Le memorie di lady Ottoline Morrell, qui tradotte per la prima volta in lingua italiana, ci portano nel cuore del celebre circolo di Bloomsbury, che ospitò alcuni tra i maggiori intellettuali e artisti inglesi del primo Novecento, da Aldous Huxley a Katherine Mansfield, da T.S. Eliot a Virginia Woolf. Attraverso la scrittura intima e personale di lady Ottoline, si assiste all’evolversi della sua intensa e complessa amicizia con Bertrand Russell, alle giornate trascorse con Joseph Conrad e Henry James, alle serate in compagnia dell’affezionatissimo Lytton Strachey. Colta protagonista dei salotti in un’epoca di profondi mutamenti sociali, lady Ottoline ha vissuto a contatto con i più importanti eventi storici della Belle époque, culminati nella Grande Guerra, durante la quale, insieme al marito e deputato liberale Philip Morrell, è stata animatrice di un coraggioso movimento d’opinione pacifista. Il suo libro è il ritratto privato di un’epoca caotica e vitale in cui nasceva l’Europa moderna e alla quale non possiamo guardare senza nostalgia.

GENRE
Biographies & Memoirs
RELEASED
2014
September 24
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
288
Pages
PUBLISHER
Castelvecchi
SELLER
Edigita S.r.l
SIZE
681.4
KB