• $12.99

Publisher Description

Come la scienza ha penalizzato le donne e la nuova ricerca che sta riscrivendo la storia.

Per centinaia di anni le donne sono state considerate il sesso inferiore. I loro corpi e le loro menti più deboli, il loro ruolo asservito. Perfino Charles Darwin affermava che le donne erano a uno stadio inferiore dell'evoluzione. La scienza ha continuato a dirci che uomini e donne sono fondamentalmente diversi. I biologi sostengono che le donne sono più adatte a crescere le famiglie o sono, più gentilmente, soltanto empatiche. Gli uomini, d'altra parte, sono descritti come eccellenti in compiti che richiedono ragionamento logico e spaziale e abilità motorie. Ma un'ondata di nuove ricerche sta ora portando alla luce una versione alternativa rispetto a ciò che pensavamo di sapere. La nuova donna rivelata da questi dati scientifici è forte, strategica e intelligente come chiunque altro.
Angela Saini mette in luce un'affascinante - e necessaria - nuova scienza delle donne e denuncia quanto sia ancora viva l'eredità culturale derivante da secoli di esclusione e pregiudizi. Indaga le guerre di genere in biologia, psicologia e antropologia, e basandosi su studi all'avanguardia rivela un affascinante nuovo ritratto del cervello, del corpo e del ruolo delle donne nell'evoluzione umana.

GENRE
Nonfiction
RELEASED
2019
October 17
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
333
Pages
PUBLISHER
HarperCollins Italia
SELLER
HarperCollins Italia SPA
SIZE
1.1
MB

More Books by Angela Saini