• $1.99

Publisher Description

“Mondo e teatro sono i due libri sui quali ho più meditato e di cui non mi pentirò mai di essermi servito”. Con questa frase Carlo Goldoni riassume tutta la sua attività di letterato e di uomo di scena, intendendo come mondo l’esperienza diretta della società a lui contemporanea e per teatro la pratica diretta della realtà del palcoscenico. La sua poetica difatti ribadisce la necessità di dare verosimiglianza a personaggi ed ambienti creando una nuova commedia italiana che, a differenza di quella francese, vede realizzarsi sulla scena il disegno di più caratteri e non di uno solo predominante. La bottega del Caffè, scritta nel 1750, narra le vicende dei personaggi che frequentano il caffè gestito da Ridolfo. Vittima del maldicente Don Marzio è Eugenio, un giovane mercante che ha perso enormi somme alla bisca.

GENRE
Arts & Entertainment
RELEASED
2013
April 4
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
83
Pages
PUBLISHER
REA Multimedia
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
474.2
KB

More Books by Carlo Goldoni