• $10.99

Publisher Description

Si comincia con una casa da rimettere in sesto, nel sud del Libano, una casa di famiglia in cui sono passati i propri avi accumulando oggetti, sentimenti, culture. Per un anno intero Anthony Shadid abita e ristruttura quella casa, scoprendo in quelle stanze, attraversate con il passo del cronista, la storia della propria famiglia e di tutto il Medio Oriente.Muovendosi tra le grandezze e le meschinità dell’uomo, tra epoche di glorie e declino fino a una quotidianità sempre più difficile, Shadid racconta come si mischiano tra loro e come si scontrano le culture e perché ognuno di noi è inscindibilmente legato alle proprie radici. La casa di pietra è un libro meraviglioso, il racconto di un anno dedicato a restaurare la casa di famiglia a Marjayoun, nel Libano meridionale. Queste pagine sono una sinfonia, composta dalle note più diverse: elegia, ironia, rabbia, divertimento. Shadid fa di questa esperienza uno dei memoir più belli che abbiamo letto, ed è un peccato, se non un’ingiustizia, che l’autore non abbia potuto vedere stampato questo libro. [Washington Post]Anthony Shadid (1968-2012) è stato corrispondente dal Medio Oriente per diverse testate giornalistiche. Ha vinto il Premio Pulitzer per il giornalismo nel 2004 e nel 2010. Statunitense di origine libanese, ha lavorato per il «Washington Post», il «Boston Globe» e il «New York Times». Per questa testata ha seguito la primavera araba del 2011. È morto all’età di 43 anni in Siria.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2012
October 30
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
100
Pages
PUBLISHER
ADD Editore
SELLER
DigitPub srl
SIZE
820
KB

More Books by Anthony Shadid