• $18.99

Publisher Description

Lo spazio vitale, la sopravvivenza del più forte, la divisione dell'umanità in uomini e sotto-uomini, la sopraffazione come necessità di leggi naturali: questi principi sono i cardini di quella che i nazisti ritenevano una vera e propria rivoluzione culturale. Ovvero l'annientamento della storia del pensiero occidentale e la sua sostituzione con un sistema di pensiero criminale.

GENRE
History
RELEASED
2019
March 7
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
272
Pages
PUBLISHER
Editori Laterza
SELLER
Edigita S.r.l
SIZE
2.3
MB

More Books by Johann Chapoutot

Other Books in This Series