• $1.99

Publisher Description

traduzione dal coreano di Vincenza D’Urso

Nascendo dalla correlazione cosmologica, dalla necessità esistenziale, dal silenzio, la parola di Ko Un “non ha quasi bi­sogno di parole… il poeta della parola diventa così poeta dei silenzi”. I significati del vivere (il tempo, l’amore, la nascita, la morte) sono colti come “ritmo” e come “eco” di un fluire sensoriale.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2012
December 4
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
115
Pages
PUBLISHER
LietoColle
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
2.6
MB

More Books by Ko Un