• $3.99

Publisher Description

ROMANZO BREVE (91 pagine) - NARRATIVA - Venti brevi racconti per capire perché, nonostante le difficoltà, il dolore e la morte, ogni alpinista punterà sempre all'euforia della cima.

Che cosa accade quando bellezza e morte, coraggio e paura, nostalgia e speranza si intrecciano nella danza della vita? I racconti di Stefano Sala, ispirati a storie reali, sono legati tra loro da un evidente filo conduttore: l'amore incondizionato per la montagna e l'accettazione dei suoi risvolti anche tragici. In queste intense pagine c'è una donna che attende in una baita ai margini del bosco; un giovane alpinista che percorre la sua via, in equilibrio tra roccia e ghiaccio, libertà e destino; un uomo che ha sepolto la propria anima, dimenticata nella frenesia del mondo. E c'è la montagna maestosa, con la sua severa bellezza, le pareti, i torrenti e il canto di Soreghina, la cui melodia ti penetra nel cuore per sempre. Sono storie di uomini in cammino, il cui desiderio non può essere soffocato. Uomini e donne alla ricerca di una risposta, costretti dalla montagna a mettersi alla prova, nell'avventura che li porta a misurarsi con se stessi, con l'amicizia e la morte.

Nato a Milano nell'agosto del 1984, Stefano Sala cresce in una famiglia che fin da piccolo lo educa alla bellezza della montagna. All'età di otto anni si trasferisce in Uganda, insieme ai genitori impegnati in un progetto della cooperazione italiana. Ritornato in Italia nel 1998, dopo aver concluso il liceo, si iscrive al corso di laurea in Filosofia presso l'Università degli Studi di Milano. Laureatosi coi massimi voti, attualmente lavora a Brescia presso una scuola professionale. Appassionato alpinista, oltre alle molte ascensioni sulle Alpi, ha scalato montagne in Africa, Asia Centrale e India.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2016
October 4
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
91
Pages
PUBLISHER
Delos Digital
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
624.3
KB

More Books by Stefano Sala

Other Books in This Series