• $6.99

Publisher Description

«In questo splendido libro, Michael Walzer torna a un tema, già caro a Locke e a Stuart Mill, che continua a essere la questione cruciale di ogni ordinamento liberale: come affrontare in modo civile la differenza, sia essa fra razze o fra culture, di genere o di classe? Si tratta di una questione che ha un nuovo rilievo nelle società postmoderne, così frammentate. Walzer ne dà una sua lettura, lucida, evocativa e scevra da dogmatismi, con un esempio raro di come la leggerezza dello stile si possa combinare alla profondità del pensiero. Un libro delizioso e provocatorio!» Ralf Dahrendorf

GENRE
Nonfiction
RELEASED
2015
September 1
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
188
Pages
PUBLISHER
Editori Laterza
SELLER
Edigita S.r.l
SIZE
1.6
MB

More Books by Michael Walzer