• $11.99

Publisher Description

Fra satira sociale e romanzo di formazione, Marsé ritrae con ferocia e precisione il mondo spagnolo dopo la sofferta guerra civile, imponendosi tra i migliori scrittori spagnoli della letteratura contemporanea assieme a Vargas Llosa e Javier Marias.
Barcellona, 1965: rivolte studentesche infiammano l’aria, colorando lo scenario deprimente della Spagna post-guerra. Ricardo, un giovane ladro di motociclette, si intrufola ad una festa seducendo Maruja ma finendo per innamorarsi di Teresa: bionda, educata e figlia della nuova borghesia spagnola, il loro legame si svilupperà in un crescendo di passione e dolore che porterà a scardinare ogni tipo di apparenza.

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2017
November 15
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
432
Pages
PUBLISHER
Bompiani
SELLER
Giunti Editore S.p.A.
SIZE
1.3
MB

More Books by Juan Marsé