• $1.99

Publisher Description

"Vortice è la storia di un suicidio, o meglio, della decisione di suicidarsi da parte di Adolfo Romani, un piccolo borghese, sposato e padre di famiglia, che, a causa del suo stile di vita spensierato, non riesce a starci dentro coi suoi mezzi modesti e falsifica una cambiale: sul punto di essere scoperto, sceglie di togliersi la vita per sfuggire al disonore. Nulla di particolarmente originale, come si vede; del resto, la trama è resa ancor più esile dalla scelta dell’Autore di non fare ricorso ad alcuna storia secondaria, ad alcuna vicenda collaterale, ma di concentrarsi unicamente sul flusso di pensieri e sulla crescente angoscia dello sfortunato protagonista, in un climax che rende mirabilmente l’ingigantirsi della sua disperazione. Il tutto nell’arco di una sola giornata: unità di tempo, di luogo, di azione, secondo la migliore tradizione classica. Tuttavia, e qui si vede l’impronta del genio, da questa materia prevedibile, e, di per sé, quasi banale (in senso letterario, s’intende; non in senso umano), Oriani sa trarre un ritratto superbo della disperazione di un pover’uomo qualsiasi: di uno che non ha nulla dell’eroe, e sia pure dell’eroe negativo, nemmeno la grandezza, ci si passi il bisticcio, della meschinità".Francesco Lamendola http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/cultura-e-filosofia/letteratura/4355-vortice-di-alfredo-orian

GENRE
Fiction & Literature
RELEASED
2019
June 18
LANGUAGE
IT
Italian
LENGTH
167
Pages
PUBLISHER
Youcanprint
SELLER
StreetLib Srl
SIZE
936.1
KB

More Books by Alfredo Oriani