Decameron

    • 5,0 • 1 Bewertung

Beschreibung des Verlags

A Firenze infuria la peste. È il 1348, tre ragazzi e sette ragazze si ritirano fuori città per sfuggire al morbo e dimenticarlo tra feste, danze e le novelle che ciascuno di loro ogni giorno racconta a tutti gli altri per passare il tempo. Questa è l’avvincente cornice che consente a Boccaccio di dare sfogo nel Decameron; al suo spirito originale e a una vena di narratore sensibile e moderno. I temi dei suoi racconti sono i più svariati, dalle beffe crudeli agli atti di generosità, dall’astuzia e intraprendenza dei mercanti all’amor cortese e a quello carnale. Sono temi trecenteschi, ma il gusto provocatorio e ironico dell’autore ce li rende vicini e immediati come se i dieci novellatori si rivolgessero direttamente a noi parlandoci delle nostre vite.

GENRE
Belletristik und Literatur
ERSCHIENEN
1354
7. Januar
SPRACHE
IT
Italienisch
UMFANG
1.069
Seiten
VERLAG
Public Domain
GRÖSSE
830,2
 kB

Mehr Bücher von Giovanni Boccaccio

1375
1375
2012
2012
1375
1600

Kund:innen kauften auch

1533
1517
1904
2020
1857
2014