• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Oscar Finley e Wally Figg sono due avvocati di Chicago soci da vent'anni in un piccolo studio legale sempre sull'orlo del fallimento. Litigiosi come una vecchia coppia, cercano di rimediare clienti come possono, perlopiù offrendo la loro consulenza "su misura" in divorzi lampo o alle vittime dei frequenti incidenti d'auto all'incrocio vicino al loro ufficio. I due tirano avanti più o meno dignitosamente nella speranza di fare prima o poi il colpo grosso e di imbattersi in una causa che li renda finalmente ricchi. Il tran tran viene bruscamente stravolto il giorno in cui da loro irrompe David Zinc, giovane e rampante avvocato che fino a poche ore prima lavorava in uno dei più rinomati studi legali della città. Stanco dei ritmi massacranti e deciso a cambiare vita una volta per tutte, David non si è presentato in ufficio, si è preso una sbronza colossale e, per una serie di circostanze fortuite, è arrivato lì, chiedendo di essere assunto. Sembra decisamente un segno del destino perché proprio in quei giorni ai tre si presenta l'opportunità della vita: un caso scottante che riguarda un'importante industria farmaceutica e che può farli diventare finalmente ricchi. A quanto pare fama e soldi sono dietro l'angolo, ma è tutto troppo bello per essere vero e, quasi senza rendersene conto, Oscar, Wally e David si troveranno alle prese con un processo che rischia di stritolarli, dove sono in gioco miliardi di dollari e in cui i più agguerriti avvocati dei migliori studi legali si sfidano in una guerra all'ultimo sangue. Ancora una volta John Grisham conferma le sue straordinarie doti di scrittore nel raccontare da vero maestro una storia di piccoli avvocati alle prese con un grande caso giudiziario, e lo fa aggiungendo ai classici e inconfondibili elementi del legal thriller un pizzico di umorismo. Il divertimento è garantito.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2011
December 2
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
408
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
1.2
MB

Recensioni dei clienti

Rosella Di Paola ,

I contendenti

Scritto con molta precisione,garbo ed ironia da Grisham,che e'stato a lungo avvocato,questo libro e'deliziosamente interessante,anche perche'ci introduce realmente nel mondo delle multinazionali(dei farmaci e dei giocattoli).Multinazionali che,in tutto il mondo,risultano colpevoli di inadempienze o escamotages addirittura criminali.Le figure dei legali in carriera sono prese dalla realta' degli studi e delle aule americane e senz'altro costituiscono un appeal del libro.Alla pari,comunque di due dei tre protagonisti,avvocati di serie B resi molto umanamente con i loro difetti e sogni.Il terzo avvocato,il giovane David e'il vero protagonista,ma solo perche'ha il grande merito di mettersi a fare davvero l'avvocato nel cercare giustizia per l'umanità offesa.Da leggere senz'altro

gbecattini ,

Ci sono caduto

La parte iniziale che puoi leggere gratis non è male, poi diventa di una noia mortale, con un discreto compiacimento per un ambiente terribilmente squallido, dominato da problemi di alcol. Forse per gli americani è normale ma a noi comuni mortali questa fissazione per il bere dà un leggero senso di disgusto. Abbandono la lettura, 6 euro buttati
Revisione postuma: dopo migliora decisamente, senza arrivare comunque a livelli oltre la mediocrità. Se non altro è abbastanza piacevole da leggere, anche se piuttosto prolisso.

Farid1977 ,

Il peggior Grisham che abbia letto

Trama poco avvincente, storia banale e prevedibile. Non lo consiglio.

Altri libri di John Grisham