I Promessi Sposi

    • 3,9 • 954 valutazioni

Descrizione dell’editore

Collana "Classici" n. 3 , "I Promessi Sposi", ESA 2014.


"I promessi sposi" è un celebre romanzo storico di Alessandro Manzoni, ritenuto il più famoso e il più letto tra quelli scritti in lingua italiana. Preceduto dal "Fermo e Lucia", spesso considerato romanzo a sé, fu edito in una prima versione nel 1827 (detta edizione ventisettana); rivisto in seguito dallo stesso autore, soprattutto nel linguaggio, fu ripubblicato nella versione definitiva fra il 1840 e il 1841-42 (edizione quarantana).

Ambientato dal 1628 al 1630 in Lombardia durante il dominio spagnolo, fu il primo esempio di romanzo storico della letteratura italiana. Secondo un'interpretazione risorgimentista, il periodo storico era stato scelto da Manzoni con l'intento di alludere al dominio austriaco sul nord Italia. Quella che Manzoni vuole descrivere è la società italiana di ogni tempo, con tutti i suoi difetti che tuttora mantiene. Il romanzo si basa su una rigorosa ricerca storica e gli episodi del XVII secolo, come ad esempio le vicende della Monaca di Monza e la grande peste del 1629-1631, si fondano tutti su documenti d'archivio e cronache dell'epoca.

Il romanzo di Manzoni viene considerato non solo una pietra miliare della letteratura italiana, ma anche un passaggio fondamentale nella nascita stessa della lingua italiana. Nei dialoghi, riporta anche diversi esempi di parlato spontaneo non ammissibili nella lingua standard.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2014
4 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
160
EDITORE
Edizioni Scientifiche e Artistiche
DIMENSIONE
906,1
KB

Recensioni dei clienti

Sofia Ottaviano ,

Bel romanzo:)

come in tutte le scuole anche nella mia hanno imposto l’obbligo della lettura di questo romanzo. Ammetto che la storia è affascinante, Alessandro Manzoni tra comicità e drammaticità racconta di due sposi perseguitati da un signorotto arrogante ma che alla fine riescono ugualmente a sposarsi. I personaggi sono ben descritti seppur sono verosimili e mi hanno colpita molto Renzo e Lucia, determinati fino alla fine, la monaca di Monza dal carattere e dall’aspetto bizzarro e la madre di Cecilia, il suo racconto è stato molto commovente. Inoltre questo romanzo può essere considerato attuale nonostante sia stato ambientato nel ‘600 poiché in diverse parti del mondo quello che ci ha raccontato Manzoni ancora accade. Bisognerebbe leggerlo con meno superficialità e le scuole dovrebbero alleggerirne lo studio. :)

luigiZAN65 ,

Deludente

Versione al momento molto approssimativa. Manca un indice veramente ben fatto. La copertina è terrificante… Povero Manzoni!!!!!

Dj donne ,

Brutto

Libro brutto

Altri libri di Alessandro Manzoni

1827
2012
2010
2002
2010
2010

Altri hanno acquistato

1321
2013
2013
2017
2014
2018