• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Ha viaggiato nel corpo umano, nella preistoria, nel passato e nel futuro, e ogni volta ci ha portati con sé.

Con questo libro, Piero Angela ci accompagna in un viaggio diverso, attraverso due secoli e molti continenti, in mezzo a mille peripezie, incontri, scoperte e avventure: la sua vita. Il principe della divulgazione televisiva, l'autore di decine di bestseller che hanno svelato a tre generazioni di italiani la bellezza della scienza, stavolta ha scritto un libro diverso: «Non è un libro di divulgazione scientifica, ma un racconto personale dedicato al pubblico che da tanti anni mi segue nel mio lavoro, spesso con vero affetto ... Il libro racconta le mie esperienze di lavoro, il 'dietro le quinte' di oltre mezzo secolo di televisione ... Ma per la prima volta rispondo anche a certe domande che spesso mi vengono rivolte in occasione di incontri o conferenze, e che riguardano la mia vita, la mia formazione, gli inizi in RAI, il pianoforte, persino la mia infanzia».

Nato nel 1928, testimone oculare di due secoli, ci racconta in modo vivido l'Italia degli anni Trenta e Quaranta, gli anni esaltanti del miracolo economico, la nascita della televisione, la sua straordinaria carriera di giornalista: prima cronista, poi inviato, poi inventore e conduttore di programmi che hanno contribuito a diffondere tra gli italiani una cultura scientifica.

Nel libro ci sono decine di aneddoti e di incontri che ne fanno una lettura godibilissima. Ma c'è soprattutto un grande insegnamento, particolarmente prezioso per i giovani che lo venerano come un mito: la passione di sapere e la voglia di scoprire possono portare molto lontano nella vita, e fare di chiunque una persona speciale.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2017
30 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
228
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
712.9
KB

Recensioni dei clienti

Aladown66 ,

Un grande personaggio tra 2 secoli

Appassionante e ricco di spunti per riflettere sul passato e il futuro dei nostri figli su questo pianeta

Francesco Giorgioni ,

Testamento di un genio semplice

M’incanta la semplicità con cui Angela racconta una vita fatta di incontri privilegiati e intuizioni straordinarie.
Uno scienziato con la sintassi da giornalista.
Un linguaggio essenziale per ripercorrere la vita di un genio che sarebbe molto servito alla nostra vita pubblica, anche in un ruolo istituzionale.
Ogni tanto si coglie un sottotesto ironico, come quando rivela quell’incontro con Berlusconi avvenuto casualmente in un gabinetto.
Da leggere nelle scuole: spesso si usa questa esortazione, ma stavolta è ben spesa.

smart13676 ,

Grazie

Un bel libro scritto da una persona dalla quale tutti dovremmo imparare.

Altri libri di Piero Angela