• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Dopo ottantaquattro giorni durante i quali non è riuscito a pescare nulla, il vecchio Santiago vive, nel suo villaggio e nei confronti di se stesso, la condizione di isolamento di chi è stato colpito da una maledizione. Solo la solidarietà del giovanissimo Manolo e il mitico esempio di Joe Di Maggio, imbattibile giocatore di baseball, gli permetteranno di trovare la forza di riprendere il mare per una pesca che rinnova il suo apprendistato di pescatore e ne sigilla la simbolica iniziazione. Nella disperata caccia a un enorme pesce spada dei Caraibi, nella lotta, quasi letteralmente a mani nude, contro gli squali che un pezzo alla volta gli strappano la preda, lasciandogli solo il simbolo della vittoria e della maledizione sconfitta, Santiago stabilisce, forse per la prima volta, una vera fratellanza con le forze incontenibili della natura e, soprattutto, trova dentro di sé il segno e la presenza del proprio coraggio, la giustificazione di tutta una vita. Alla fine della propria carriera di scrittore Ernest Hemingway rimedita i temi fondamentali della sua opera nella cornice simbolica di un'epica individuale, e insieme ripercorre i grandi modelli letterari che, come Moby Dick, hanno reso unica la letteratura americana.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2011
4 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
136
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
840.8
KB

Recensioni dei clienti

Hermitage93 ,

Titolo stupendo! Un appunto.

Il libro ė meraviglioso, l'ebook ė molto ben fatto ma con un solo appunto: non c'ė modo di leggere le note durante la lettura senza dover ogni volta scorrere fino alla fine del libro.. Un po' una scocciatura.

Coachclaudio ,

un classico

da avere

Grazia2012 ,

Un gran bel classico

Da non perdere

Altri libri di Ernest Hemingway