• 7,99 €

Descrizione dell’editore

La bizzarra storia del visconte Medardo di Terralba che, colpito al petto da una cannonata turca, torna a casa diviso in due metà (una cattiva, malvagia, prepotente, ma dotata di inaspettate doti di umorismo e realismo, l'altra gentile, altruista, buona, o meglio "buonista"). «Tutti ci sentiamo in qualche modo incompleti» disse Calvino in un'intervista «tutti realizziamo una parte di noi stessi e non l'altra.»

GENERE
Bambini
PUBBLICATO
2011
15 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
144
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
617.5
KB

Recensioni dei clienti

Fra new era ,

Wow!

Libro molto bello!!!Lo consiglio sia ai ragazzini sia agli adulti!

USAle ,

Non vorrai più smettere...

È una storia fantastica, assurda. Ti fa ridere, ma anche riflettere e, nonostante sia stato scritto nel 1952, tratta temi molto contemporanei. Io sinceramente non leggo molto, sono molto occupato e quando ho tempo preferisco rilassarmi guardando la tv. Ma se si riesce a trovare quella “spinta” che ti fa cominciare a leggere questo romanzo, dopo non vuoi più smettere. Beh, è pur sempre Italo Calvino... non potrà mai essere un brutto libro!

Dagorix il Bardo ,

Molto bello

Non l'avevo mai letto ed ora sono contento di averlo fatto. Una visione del bene e del male che ambedue portati all'estremo possono causare danni.
Lo consiglio a tutti.

Altri libri di Italo Calvino