• 8,99 €

Descrizione dell’editore

Ottobre 1946, Mississippi. Pete Banning, cittadino modello di Clanton, reduce di guerra pluridecorato, patriarca di una nota famiglia locale proprietaria di campi di cotone, amato padre di famiglia e fedele membro della locale comunità metodista, in una fresca giornata di ottobre si alza presto, sale in macchina e si dirige verso la chiesa. Entra nello studio del pastore, il suo amico reverendo Dexter Bell, e con calma e determinazione gli spara e lo uccide.

Da quel momento, l'unica cosa che Pete ripete a tutti, familiari, avvocati, uomini di giustizia, è "non ho niente da dire". Qualunque sia stato il motivo del suo inconcepibile gesto non verrà svelato. Pete non ha paura della morte e viene giustiziato portando il suo segreto nella tomba, lasciando incredula l'intera comunità di Clanton.

Ma perché l'ha fatto?

In questo intenso romanzo, John Grisham accompagna il lettore in un incredibile viaggio colmo di suspense alla scoperta della sua verità, dagli Stati del Sud alla giungla delle Filippine durante la guerra degli americani contro i giapponesi, a un claustrofobico manicomio pieno di segreti fino all'aula del tribunale dove l'avvocato del protagonista cerca invano di salvarlo senza la sua collaborazione, mostrando gli effetti che può avere a lungo termine un crimine terribile e inspiegabile.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2018
20 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
420
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
1.2
MB

Recensioni dei clienti

Divinatore ,

Non male

Grisham a probabilmente scritto di meglio, ma il libro si legge molto bene. Trama abbastanza scontata, molto interessante la parte descrittiva della guerra

Anto1981 ,

Non all’altezza dei suoi soliti libri.

Insomma... una gran bella storia. Migliorabile il finale. Personaggi ben caratterizzati. Carina l’ambientazione nella solita contea di Ford con i soliti Willbanks.

Marco777777444444 ,

Delusione

Il maestro , ti trasporta come al solito , ma stavolta, l’epilogo é scontato.....

Altri libri di John Grisham