La Riforma protestante

    • 2,7 • 3 valutazioni

Descrizione dell’editore

Questo breve saggio cerca di dimostrare la valenza tendenzialmente rivoluzionaria del movimento protestante, sia dal punto di vista teologico ed ideologico, sia da quello delle conseguenti formazioni politico-civili e/o economico-sociali alle quali ha dato adito e sviluppo. All’interno di questo orizzonte comune cerca poi di distinguere fra tre differenti componenti e tendenze politiche, in lotta reciproca: una di centro (Lutero), una di sinistra (Müntzer, Anabattismo), una di destra (Calvino). Valuta quindi le conseguenze di questo movimento sia sul piano oggettivo, sia su quello della formazione di una nuova mentalità soggettiva (individuale e/o collettiva).

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2016
1 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
60
EDITORE
Stefano Ulliana
DIMENSIONE
265,4
KB

Altri libri di Stefano Ulliana

2012
2012
2016
2013
2012
2018

Altri hanno acquistato

2015
2015
2017
2015
2014
2017