• 7,99 €

Descrizione dell’editore

A raccontarci una ben strana vicenda, con una voce avvolgente che si impone fin dalle prime righe, è Calliope Stephanides, una rara specie di ermafrodito che ha vissuto i primi anni della sua vita come bambina, prima di scoprire la sua doppia natura. Responsabile della sua "eccentricità biologica" è un gene misterioso che attraversa come una colpa tre generazioni della sua famiglia e che ora si manifesta nel suo corpo.
Inizia così l'Odissea di Callie, un'odissea che ci proietta nei sogni e nei segreti della famiglia Stephanides, tra furbi imprenditori e ciarlatani, sagge donne di casa e improbabili leader religiosi, in un alternarsi di nascite, matrimoni, scandali e segreti che dalla Turchia negli anni in cui crolla l'Impero Ottomano si trasferisce nell'America del Proibizionismo e della guerra, dei conflitti razziali e della controcultura, del Vietnam e del Watergate. L'odissea di un'adolescenza in cui si mescolano e si oppongono il senso di un destino, di un'eredità familiare, e la volontà di essere artefice di se stessi, per dare voce ai propri desideri, alla propria sessualità e ai propri sentimenti.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2011
5 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
612
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
1.7
MB

Recensioni dei clienti

Superciccino ,

Normalità

Attraversare la storia del secolo scorso seguendo un gene, la normalità della tragedia, la leggerezza nella tragedia. Storia coinvolgente scritta con toni pacati mai sopra le righe o eccessivi, ma proprio questo aiuta a capire la profondità dei sentimenti, assolutamente da leggere.

braeros ,

Un capolavoro assoluto.

Una storia completa, intensa, che sapientemente mescola il passato e il fututo di una famiglia, e il modo di pensare del passato, e il modo di pensare odierno.

Altri libri di Jeffrey Eugenides