• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Il libro è dedicato all’analisi di uno dei film più famosi della storia del cinema: Voyage dans la Lune di Georges Méliès (1902). Partendo dal paradosso che tutti conoscono l’icona della luna colpita dall’obice, ma pochissimi hanno dedicato al film l’attenzione che merita, il volume conduce per mano il lettore alla conoscenza del contesto produttivo (il cinema primitivo), della personalità del suo autore e delle sue straordinarie invenzioni. La struttura è la stessa del libro di Elena Dagrada su The Great Train Robbery di Porter, con una novità: un’appendice dedicata a due opere recenti che, nel nuovo millennio, hanno rinnovato il mito del piccolo film del grande Méliès: Hugo Cabret di Martin Scorsese (2011) e Journey to the Moon (2003) di William Kentridge.

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2018
3 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
58
EDITORE
Mimesis Edizioni
DIMENSIONE
7.4
MB

Altri libri di Antonio Costa