• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Dopo 11 anni di vita onesta Giorgio Pellegrini, l'indimenticabile protagonista di Arrivederci amore, ciao viene truffato dal suo avvocato che, dopo averlo derubato, lo costringe a diventare un galoppino della criminalità organizzata. Giorgio diventa vittima di un complesso incastro di interessi ed è costretto a subire. Proprio lui che per diventare un vincente non aveva esitato a rubare, rapinare, stuprare e uccidere. Vorrebbe ribellarsi, trovare una via d'uscita e riprendersi la sua vita tranquilla di imprenditore di successo del Nordest però il tempo è passato e ora si rende conta di non essere in grado di affrontare i suoi avversari in uno scontro diretto... ma le vie del crimine sono infinite e Giorgio Pellegrini è troppo intelligente e crudele per rassegnarsi al ruolo di vittima.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2011
11 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
Edizioni e/o
DIMENSIONE
1.2
MB

Altri libri di Massimo Carlotto