• 0,99 €

Descrizione dell’editore

I primi scritti di Platone, composti fra il 396 e il 388 a.C., rispecchiano il pensiero del suo maestro Socrate, sono appunti noti come i “dialoghi socratici”. L’Apologia di Socrate, il primo fra questi, espone l’autodifesa che Socrate pronunciò davanti al tribunale che lo aveva condannato a morte.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2011
25 agosto
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
40
EDITORE
REA Multimedia
DIMENSIONE
231.5
KB

Altri libri di Platone