• 0,49 €

Descrizione dell’editore

L'opera può a ragione considerarsi alla base della poesia moderna grazie allo straordinario contributo che Baudelaire fornisce unendo il suo gusto parnassiano per la forma con i contenuti figli di un tardo romanticismo, ma spinti all'estremo dal gusto del poeta. Temi quali la morte, l'amore e lo slancio religioso vengono estremizzati col gusto dell'orrore, il senso del peccato e il satanismo. Tra i componimenti più riusciti dell'opera sono da citare "Spleen", "L'albatro", "Corrispondenze" (che anticipa temi tanto cari al decadentismo). Particolare è la poesia "Il nemico" in cui il poeta sembra aprirsi alla speranza.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2018
November 3
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
259
EDITORE
Bauer Books
DIMENSIONE
190.8
KB

Altri libri di Charles Baudelaire