• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Il lavoro è un elemento costante nella vita umana, fonte di soddisfazione e di gioia, ma anche di fatica. È sorgente di sviluppo personale e di miglioramento della società, ma può essere ridotto a mero strumento per soddisfare desideri egoistici. Per i cristiani il lavoro è un mezzo di santità e di apostolato, in quanto lo stesso Figlio di Dio fatto uomo ha lavorato per lunghi anni a Nazareth, «ha santificato il lavoro e gli ha conferito un peculiare valore per la nostra maturazione » (Papa Francesco, Laudato si’, 98). Alla luce di questa realtà, la santificazione del lavoro costituisce una delle grandi novità del pensiero cristiano contemporaneo, che si traduce in esperienza pratica nella vita di molti fedeli.
“Lavoro e santità” è un breve volume che potrà essere utile a chi vorrà riflettere sul significato del lavoro. Fulcro del libro è il colloquio di numerosi professori e studiosi con mons. Fernando Ocáriz sul messaggio di san Josemaría Escrivá, uno dei grandi maestri di spiritualità laicale e secolare, che ha insegnato a santificare il lavoro, a santificarsi nel lavoro e a santificare gli altri con il lavoro.
Fernando Ocáriz (Parigi 1944) è attualmente il Prelato dell’Opus Dei, istituzione della Chiesa Cattolica fondata nel 1928 da san Josemaría Escrivá (1902- 1975) per diffondere la chiamata universale alla santità e la santificazione del lavoro professionale e della vita quotidiana dei laici e dei sacerdoti secolari. Dagli anni ’60 è stato stretto collaboratore del fondatore e dei suoi successori. Dal 2017 è anche Gran Cancelliere della Pontificia Università della Santa Croce. È inoltre consultore della Congregazione per la Dottrina della Fede e autore di numerosi saggi di Teologia.

GENERE
Religione e spiritualità
PUBBLICATO
2018
21 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
81
EDITORE
EDUSC
DIMENSIONE
419,3
KB

Altri libri di María Aparecida Ferrari