• 3,99 €

Descrizione dell’editore

«Riforma gregoriana», «riforma della Chiesa», ma anche «lotta per le investiture» e «lotta per il primato»: gli storici indicano con vari nomi quel periodo intenso e drammatico che segna la seconda metà dell’XI secolo e il primo ventennio del XII, ovvero l’inizio del Pieno Medioevo.

Fu lo scontro titanico tra i due massimi poteri del tempo: Impero e Chiesa, due spade – materiale una e spirituale l’altra, ma strettamente avvinte – che si intrecciarono senza esclusioni di colpi, polarizzando l’intera società del tempo. E furono scomuniche e deposizioni, anti-papi e anti-re, sovrani scalzi nella neve a domandar perdono e parole usate come lame. Promesse e menzogne, assedi e saccheggi, mentre il papa di Roma chiede asilo a una donna tra le gole d’Appennino e tutto viene riformato come non si era mai visto, anzi rivoltato da capo a piedi.

Una ricostruzione ineccepibile e un racconto serrato per gustare la storia, sino in fondo.


Scopri di più su marcomeschini.me

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2012
15 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
50
EDITORE
Marco Meschini
DIMENSIONE
168.5
KB

Altri libri di Marco Meschini

Altri libri di questa serie