• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Mastro-don Gesualdo, un muratore che con il suo duro lavoro è riuscito ad accumulare una discreta fortuna e a innescare una sua personale ascesa sociale, incarna il prototipo della piccola borghesia emergente, con i suoi valori di operosità, concretezza e laboriosità. Ma il tentativo di riscatto si rivelerà tragicamente velleitario. Nonostante abbia sacrificato tutta la vita ad accumulare ricchezze non sfuggirà al suo destino di vinto: la “roba” accumulata non riuscirà a salvarlo. Abbandonato da tutti, e respinto dalla propria stessa famiglia, finirà per morire in misera, solo, disprezzato sia dai nobili che dalla servitù. Il proprio destino non si governa, l’evoluzione sociale lascia molte vittime sul terreno, e il povero mastro-don Gesualdo non potrà che assistere impotente al fallimento del proprio progetto di riscatto. È questo lo scotto da pagare per aver abbandonato la sicurezza della propria tradizione familiare, e aver accarezzato una presuntuosa idea di “progresso”.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2012
22 agosto
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
320
EDITORE
Edimedia di Fabio Filippi e C. Sas
DIMENSIONE
1.8
MB

Recensioni dei clienti

Giacco75 ,

Imperdibile

Bella edizione, un capolavoro da non perdere

Altri libri di Giovanni Verga