• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Nell’esclusiva clinica di bellezza alle porte di Trieste sembra che non vengano praticate solo innocue ma costose operazioni di chirurgia estetica – a cominciare dal naso – a cui anche Laura, la moglie del commissario Proteo Laurenti, pare interessata. Ma Laurenti ha ben altro a cui pensare. da quando, durante il vertice tra il cancelliere tedesco e Berlusconi, un uomo nudo è stato travolto dalla macchina dell’illustre ospite, Trieste sembra impazzita. La politica ha infettato ogni cosa, tutti sospettano di tutti e lo stesso Laurenti viene preso di mira. Quando poi uno dei medici della clinica viene brutalmente mutilato e muore per i postumi dell’aggressione, il clima si fa rovente. Laurenti deve dipanare una matassa fatta di clientele, corruzione, denunce, morte e omicidi per giungere al cuore della violenza. le piste che partono da tutta Europa portano alla clinica sul Carso...

«Un thriller politico sociale, raffinato come il suo autore... che ora ha il tocco geniale di dare al cavalier Berlusconi il ruolo di comparsa».
Alessandra Orsi, Marie Claire

«Colpisce basso Veit Heinichen, toglie la vernice che rende lucida una città in cui si annidano le iene».
Stefano Galieni, Liberazione

«Finzione e realtà si intersecano come le rotaie di un treno ad alta velocità».
Alessandro Mezzena Lona, Il Piccolo

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2012
14 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
320
EDITORE
Edizioni e/o
DIMENSIONE
2.4
MB

Altri libri di Veit Heinichen

Altri libri di questa serie