Novelle rusticane

    • 5,0 • 1 valutazione
    • 0,99 €
    • 0,99 €

Descrizione dell’editore

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta una serie di stimolanti (e a volte anche sorprendenti) espansioni online.

Queste dodici novelle, in cui appaiono tutte le tematiche del Verismo – prime fra tutte le condizioni socio-economiche della Sicilia del tempo – sono una sorta di lavoro preparatorio nei confronti del successivo romanzo Mastro-don Gesualdo. Al centro dell'interesse non sono più infatti i sentimenti e la moralità popolare – i poveri che lottano per resistere ai colpi devastanti dell’esistenza – bensì le leggi spietate del profitto, quel culto della “roba” che dà il titolo anche a una fra le più famose novelle della raccolta. Il possesso e l’accumulo di ricchezza corrompono i sentimenti, e diventano l’unica legge cui tutto è subordinato, degradando l’uomo a bestia.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2018
22 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
160
EDITORE
Edimedia
DIMENSIONE
2,1
MB

Altri libri di Giovanni Verga

2011
2010
2022
2011
2012
2011

Altri hanno acquistato

1904
2014
2013