• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Lucio Anneo Seneca (4 a.C. – 65 d.C.), filosofo e scrittore latino, rappresenta una delle personalità più ricche e complesse del mondo romano, destinata a esercitare un significativo influsso sul pensiero e sulla spiritualità dei secoli a seguire. La produzione di Seneca fu molto vasta e varia, legata all’importanza che la sua figura ha rivestito e riveste tuttora non solo nell’ambito della letteratura, ma anche in quello della filosofia, della scienza, della storia civile e politica. Il vasto corpus letterario da lui lasciato, viene riproposto da UTET in un’edizione digitale strutturata in cinque volumi integrali e dotati, accanto alla traduzione italiana, di un accurato compendio esegetico e del testo latino integrale, consultabile tramite un agile gioco di rimandi ipertestuali.

In questo ebook sono raccolte tutte le Tragedie di Seneca, che ancora oggi sono considerate tra le opere più interessanti dell’autore perché le uniche tragedie conservate integre della letteratura romana. Le tragedie attribuite con certezza a Seneca sono nove, tutte di argomento mitologico greco: Hercules furens (La follia di Ercole), Troades (Le Troiane), Phoenissae (Le Fenicie), Medea, Phaedra (Fedra), Oedipus (Edipo), Agamennon (Agamennone), Thyestes (Tieste), Hercules Oetaeus (Ercole sull’Eta). A queste, di argomento greco e ritenute autentiche, se ne aggiunge una decima di ambientazione romana l’Octavia, ritenuta spuria.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2013
15 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
976
EDITORE
UTET
DIMENSIONE
6.4
MB

Altri libri di Lucio Anneo Seneca