La felicit‪à‬

    • 0,49 €
    • 0,49 €

Descrizione dell’editore

Cos'è la felicità? È conseguibile in questo mondo (come volevano Platone, Aristotele, Teofrasto e Cicerone) o in uno ultraterreno (come pensavano Lattanzio e Agostino)? Seguendo l'etica stoica e in contrapposizione con la filosofia epicurea, Seneca sostiene che la felicità risiede non nel piacere ma nella virtù, in una vita conforme alla nostra natura, cioè secondo ragione. Polemizzando poi con coloro che accusano i filosofi di vivere bene, in contrasto coi loro insegnamenti, dice che il saggio, pur possedendo la ricchezza, non se ne cura, come non si cura del piacere, del dolore e della salute, ma che comunque preferisce prendere il meglio dalla borsa della Fortuna. Forse, in un mondo di contraddizioni, in cui va bene tutto e anche il contrario di tutto, la vera saggezza sta nella pura contemplazione e la vera felicità nel non aver bisogno di felicità.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2012
3 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
116
EDITORE
Newton compton editori
DIMENSIONE
386,4
KB

Altri libri di Lucio Anneo Seneca

2012
2011
2013
2010
2015
2012