• 0,99 €

Descrizione dell’editore

"Le mie prigioni" è un libro di memorie che descrive il periodo di detenzione dell'autore prima ai Piombi di Venezia e successivamente nella fortezza dello Spielberg presso Brno, periodo che va dal 13 ottobre 1820 al 17 settembre 1830. L'opera ebbe un grande consenso presso i contemporanei dello scrittore tanto che divenne il libro italiano più famoso nell'Europa dell'Ottocento.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2014
10 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
219
EDITORE
Silvio Pellico
DIMENSIONE
502.3
KB

Recensioni dei clienti

Thalyjha ,

Semplice e sincero

Stupisce la linearità della narrazione e la sua sincerità. Senza esasperazioni e senza esagerazioni si evince la sofferenza psicologica e fisica imposta dalla famosa carcerazione dell'autore. Un libro che tutti conoscono ma che pochi leggono ma che vale decisamente la lettura.

Altri libri di Silvio Pellico